Macchie biancastre su top

0

Avete trovato una macchia biancastra sul top della cucina e vorreste sapere come mandarla via? Vi sembra di non aver appoggiato nulla sul piano e non capite cosa sia questa macchia? Vi capiamo benissimo, non temete, siete nel posto giusto, leggete i nostri consigli.

Le macchie biancastre sono una corrosione: vi spieghiamo subito cos’è avvenuto e proviamo ad aiutarvi a capire quali sostanze le producano.

Le corrosioni sono reazioni comunissime a tutte le pietre naturali calcaree quando entrano in contatto con sostanze acide. Le sostanze acide che hanno macchiato il piano di lavoro potrebbero essere di origine naturale come i succhi di limone o di altri agrumi e frutta.  Anche tutte le sostanze acide come l’aceto, vino, prosecco o spumante se lasciate a contatto con la pietra corrodono. Questo accade perché la pietra è un materiale poroso e assorbe i liquidi che lasciamo sul piano, un classico caso sono le corrosioni sui top delle toilette provocati dai profumi.

Vi starete chiedendo se potete aver utilizzato un prodotto acido per la pulizia! Purtroppo è una possibilità concreta poichè alcuni comuni detergenti per cucine e bagni lo sono, quindi bisogna prestare molta attenzione quando si hanno delle pietre naturali in casa.

Per recuperare il vostro bel piano di cucina ed eliminare quella brutta corrosione biancastra c’è bisogno di una levigatura di tutta la superficie. L’operazione può essere effettuata manualmente mediante un Kit oppure meccanicamente da un levigatore.

Scrivici se vuoi una soluzione al tuo problema.

Contattaci Ora

Show Comments

Comments are closed.